Slack – 13 gennaio 2019 ore 11

da | Mar 23, 2019 | Riunione di Consiglio

Partecipanti: Ilaria, Basil, Claudio, Giancarlo, Bruno

Aggiornamenti piattaforma: riunione dello staff da Alessandro (ven 11 – sab 12) con Bridget e Eszter sistema di feedback: abbiamo constatato che tecnicamente non cambia molto rispetto a come gestiamo ora le segnalazioni, è solo un altro modo di raccogliere testimonianze. I feedback positivi saranno pubblici così anche quelli negativi ma costruttivi. Non c’è un sistema di gradimento a voto (o stelline o altro) il quale, semmai si potrà eventualmente utilizzare in modo invisibile al pubblico.

 

Quando il prototipo sarà popolato di contenuti ci sarà una dimostrazione su Slack, occorre ancora importare i contenuti del sito sulla piattaforma.

Sta per partire WWOOF UK: è stato un bello scoglio, hanno dovuto pagare un po’ di più del previsto e ci sono stati dei ritardi comprensibili ma mercoledì dovrebbero partire. Seguirà WWOOF PORTOGALLO. Ora si è unito anche WWOOF GERMANIA che vorrebbe partire entro inizi febbraio. A ruota USA poi ITALIA.

Facciamo conto di lanciare dopo l’assemblea a marzo, Alessandro è però pessimista.

Sarebbe meglio darsi una scadenza e una data altrimenti rischiamo di andare troppo per le lunghe. UK non è stato flessibile e questo ha aumentato i tempi ed i prezzi.

 

Basil è dell’idea che occorre calma ma non troppo, meglio darsi una data. Sarà possibile stabilire con più certezza una data di lancio quando USA e Germania saranno quasi pronti. Per Eszter e Bridget il lavoro di inserire insieme direttamente sul prototipo è stato molto produttivo quindi si auspicano altre riunione di questo tipo.

 

Lunedì 4 febbraio ore 14,30 un’ora e ½ per aggiornamenti con la piattaforma ed organizzazione assemblea

Assemblea Rispescia:

  • bozza di sondaggio per i coordinatori

  • Incontro sulla scuola diffusa a Bologna – breve comunicazione ai coordinatori e poi in assemblea (sentire Domenico e Piergiorgio)
  • Incontro a Cortemilia sui territori marginali – possiamo raccontare cosa è successo all’incontro ma c’è la disponibilità di Francesca Pisseri per venire a parlare di agroecologia – pascoli marginali
  • questioni legali dei mercatini in forma pubblica e privata
  • Gruppi di lavoro (lista di San Cassiano)

ATTIVI:

  1. Campagna agricoltura contadina: Elisabetta – William (Alessandro)
  2. Trazione animale: Emanuele – Isa – Remo (che saranno  alla Carrata ad Alessandria)
  3. Destino delle terre e successione: Dino – Isabella – Elisabetta (William)
  4. CSA e reti d’impresa: Eszter (incontro europeo in Grecia)

ATTIVI ma che preferiscono solo riferire in assemblea:

  1. Migranti e agricoltura sociale: Paolo Ciarimboli
  2. Vie WWOOF: Dino – Nirav – Basil
  3. Procedura iscrizione degli host: Dino – Eszter – Isabella
  4. Custodia dei territori: Giancarlo – Francesco B. – Francesco F. (Dino) (Giancarlo dice che un breve intervento di 5 minuti sarà sufficiente)

 

IN STANDBY:

  1. Bilancio Sociale: fermo in attesa di vedere le nuove disposizioni sul terzo settore
  2. Contratti di rete e nuovi orizzonti contabili: gruppo più ampio sulla formazione per la gestione contabile, da considerare come progetto
  3. Scuola WWOOF: si potrebbe prevedere una comunicazione all’assemblea con una lista delle aziende attualmente disponibili

 

  • Presenza del facilitatore
  • emergenze
  • progetti
  • Musica: Ciccio non viene, chiesta la disponibilità alle De Soda Sisters – in attesa di risposta

Pubblicato da Ca per WWOOF Italia

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading