domande frequenti

Come posso pagare la quota d’iscrizione?

Puoi usare on-line una carta di credito o una prepagata, puoi fare un versamento con bonifico bancario o bollettino postale Ti verranno comunicati i dettagli per effettuare il pagamento al momento della registrazione.

Si parla solo italiano?

La maggioranza dei soci ospitanti sono italiani: molti parlano anche altre lingue, l’atmosfera è comunque di apertura allo scambio culturale. Ogni scheda riporta i dettagli del caso. Uno degli obbiettivi centrali del wwoofing è imparare lingua e cultura del paese che...

Sono cittadino dell’Unione Europea, di che documenti ho bisogno?

I cittadini dell’UE possono entrare in Italia con carta d’identità o passaporto in corso di validità, senza la necessità di richiedere alcun visto. Possono rimanere nel paese per 90 giorni senza altra formalità o condizione. Per un periodo più lungo devono avere un...

Non sono cittadino dell’Unione Europea, ho bisogno del visto (VISA)?

Il WWOOFing è un’attività di volontariato e non può essere motivo per ottenere un visto lavorativo. Puoi fare attività di wwoofing se sei già in Italia con un visto regolare (per motivi di turismo, studio, ecc). A seconda dei paesi di provenienza ci possono essere...

C’è il Wifi?

Dipende dai casi. Se per te avere il WiFi a disposizione è una necessità ricordati di chiedere conferma all'host quando prendi i contatti.

Se mi faccio male?

La tessera associativa dei WWOOFers comprende un'assicurazione che da copertura in caso di infortunio durante le attività di wwoofing svolte nel rispetto del regolamento. Se ti fai male contatta l'Associazione che ti seguirà nei rapporti con l'assicurazione.

Se mi ammalo?

Mettiti a letto finché non stai meglio e segui i consigli del medico . In caso di malessere gli host sono tenuti a garantire assistenza e ospitalità ai wwoofer presso di loro. La polizza assicurativa non copre le spese relative alla malattia a meno che non siano...

Sono vegano: è un problema?

Utilizza lo strumento delle parole chiave per una ricerca avanzata: troverai chi segue il regime alimentare che ti si addice oppure qualcuno disposto a venirti incontro

Posso fare il WWOOFer solo per il fine settimana?

È difficile trovare qualcuno disposto ad ospitarti per due giorni soltanto. Se puoi muoverti solo di sabato e domenica, prova ad accordarti per una soluzione continuativa che copra almeno alcuni weekend consecutivi e scegli host facili da raggiungere.

Posso guidare il trattore?

Assolutamente no. Così come non puoi utilizzare nessuna altra attrezzatura a motore di una certa pericolosità (motoseghe, motocoltivatori, attrezzi a lama motorizzati od elettrici ecc..). Se ciò dovesse accadere sarebbe una grave violazione del Regolamento interno e...

Quanto dovrò lavorare?

WWOOF Italia è un’Associazione basata sul volontariato, non esiste un contratto o un monte ore da rispettare. Ricorda che andrai a condividere uno stile di vita, una progettualità, non a pagare vitto e alloggio con alcune ore di lavoro. Ogni lavoro e ogni stagione...

Quali saranno i miei compiti?

Dipende. Le aziende del circuito WWOOF Italia sono molto diverse tra loro, anche se tutte praticano l’agricoltura naturale. Si va dall’agriturismo alla semplice fattoria, fino all’orto urbano. Le necessità differiscono caso per caso: consulta attentamente la lista....

Come devo comportarmi?

È importante essere responsabili, cortesi e non invasivi. Una buona dose di spirito di adattamento e di voglia di partecipazione renderà la tua esperienza wwoof più ricca per te e per chi ti ospita. Ricorda anche che molti soci seguono stili di vita e filosofie...

Come sarò ospitato?

Ogni realtà offre situazioni diverse ma troverai alloggio, pasti quasi sempre condivisi e quanto ti può servire per le necessità quotidiane. Ti conviene portare, oltre ai tuoi effetti personali, anche abiti adatti al lavoro (scarponi, giacche impermeabili, pantaloni e...

Posso partire subito?

Prima di tutto devi prendere accordi con chi ti ospiterà: le fattorie non sono alberghi. Gli Hosts hanno spesso molti impegni e pochi posti. Se arrivi senza preavviso rischi di trovare tutto pieno o, peggio, nessuno in casa! Usa il contatto diretto che trovi sulla...

Posso viaggiare con il mio cane?

Non è detto che tutte le fattorie possano ospitare cani o altri animali: la loro presenza potrebbe intaccare il delicato equilibrio interno. Parlane volta per volta con i soci che contatti. Nella ricerca per parole chiave potete trovare chi accetta volentieri cani o...

Posso viaggiare con i miei bambini?

L’associazione WWOOF Italia non pone limiti per chi vuole viaggiare con i propri figli ma i singoli soci ospitanti potrebbero avere problemi di spazio, sicurezza o tranquillità. Verificate sempre mentre prendete accordi. Nella ricerca per parole chiave potete trovare...

Mi sono iscritto ma non vedo i contatti delle fattorie, dove li trovo?

Diventi socio di WWOOF Italia, e quindi potrai contattare gli Host, solo DOPO aver ricevuto la tessera. Al pagamento della quota associativa non si diventa automaticamente soci. La tua adesione verrà controllata e validata manualmente e questo procedimento potrebbe...

Ci sono limitazioni di età per i WWOOFer?

Per iscriversi a WWOOF Italia bisogna aver compiuto almeno 18 anni. Non ci sono altri limiti. Esiste la possibilità per chi abbia compiuto i 16 anni di attivare il “progetto minori”.