Reti d’impresa agricola

Reti d’impresa agricola

Le Reti di Impresa come strumento per il ripopolamento di territori marginali

dalla Val Varaita una storia esemplare

il progetto ANTAGONISTI è nato dalla visionaria intraprendenza di due giovani decisi a dar vita ad opportunità lavorative nella terra di origine.

Intraprendenza, fortuna ed altre circostanze hanno permesso di far crescere a Melle una articolata comunità di giovani lavoratori.

Fonte: Italia che Cambia

Lavorare in rete, una scommessa vincente

Un altro ingrediente vincente che ha reso possibile tutto ciò è la forza della collaborazione: «Nella realizzazione del progetto ci siamo trovati al posto giusto nel momento giusto. Bisogna ammettere che è stata in parte fortuna ma ciò che ha fatto la vera differenza è il valore che noi abbiamo riposto in questa iniziativa, che vuole innanzitutto promuovere il territorio. Per farlo, una delle cose che ci ripetiamo sin dall’inizio è l’importanza di non chiudersi in sé stessi. A vivere in piccoli paesi di montagna il rischio è rimanere soli e dopo diversi anni si finisce con l’abbandonare il proprio progetto. Per questo è importante comunicare con le realtà che già esistono».

qui trovi l’articolo completo dal sito di Italia che Cambia

0 commenti