amici a casa piccola

Vuoi ospitare?

da | Feb 3, 2015 | Uncategorised

Lo Statuto e il Regolamento

amici a casa piccola

Sono due documenti importanti che è necessario leggere: diventare Socio significa sottoscrivere questi documenti e condividerne i contenuti. Lo statuto è un po’ lungo e complesso ma ti consigliamo di dare un’occhiata ai temi principali e di tenerlo come riferimento quando hai dei dubbi. Il regolamento interno definisce in modo pratico le varie attività dell’Associazione diritti e doveri dei soci. E’ bene che tu lo conosca per rispettarlo e farlo rispettare agli altri soci con cui entrerai in contatto.

Criteri fondamentali

  • Diventare membri ospitanti nella lista di WWOOF Italia significa divenire Centro Educativo.
  • la vostra azienda, grande o piccola che sia, deve praticare un agricoltura al 100% naturale, con un estensione che va da 1 a 1000 ettari. Non è richiesta la certificazione. Il rapporto fra soci di WWOOF Italia si basa sulla fiducia.
  • dovete avere la possibilità di poter sistemare i WWOOFers in alloggi ragionevoli e dignitosi
  • occorre garantire la condivisione dei pasti: la convivialità è un elemento essenziale del WWOOFing
  • deve essere ben chiaro che i WWOOFers non rappresentano manodopera a basso costo.

muratori copiaRichiesta di adesione

Se condividete lo spirito e le finalità del WWOOF, potete contattarci via mail a all’indirizzo email info@wwoof.it specificando il vostro recapito telefonico, indirizzo e una spiegazione su come arrivare. La nostra segretaria provvederà a inoltrare la richiesta al coordinatore di zona più vicino e ad inviarvi la documentazione da leggere. Seguirà una visita e un incontro con il coordinatore che porterà la vostra candidatura in Consiglio. In seguito vi arriverà la mail di benvenuto con il link per la scheda d’iscrizione o le motivazioni di un eventuale rifiuto.

Assicurazione

WWOOF Italia fornisce una copertura assicurativa inclusa nella tessera dei soli Soci viaggiatori. È un supporto essenziale perché copre infortuni e responsabilità civile ad un costo minimo. Per ulteriori informazioni consulta la pagina sull’assicurazione.

Contatti

Una volta iscritti, la descrizione della vostra azienda apparirà sulla lista e inizierete a ricevere le richieste dei viaggiatori. Le gestirete liberamente tra voi, secondo le rispettive esigenze.

Obblighi di legge

Occorre verificare la validità della tessera del WWOOFer che ospitate e fare le comunicazioni necessarie alle autorità competenti. Ovviamente dovete essere in regola con la quota annuale di tesseramento e aver versato la quota associativa.

Attività

La partecipazione dei WWOOFers alla vita e alle attività dell’azienda potrà variare, secondo l’andamento stagionale, le attitudini e interessi del singolo. Anche per questo è importante uno scambio preliminare per ridurre al minimo reciproche delusioni o fraintendimenti. Potete trovare alcuni approfondimenti nella pagina delle domande frequenti

Visite ispettive

In caso di controlli da parte degli ispettori del Lavoro potete trovare sul sito i documenti necessari a dimostrare la liceità della relazione di wwoofing. E’ consigliabile contattare tempestivamente Claudio Pozzi al 328 4799983.

Comunicazione interpersonale

È importante che sia chiara e fluida tra voi e i vostri WWOOFers prima del loro arrivo e durante il loro soggiorno. Se la situazione non funziona non siete obbligati ad ospitare il WWOOFer e potete chiedergli di andare via. Per fortuna raramente si arriva a questo punto. In questi casi spiacevoli è comunque indispensabile garantire al socio WWOOFer la possibilità di organizzarsi in due/tre giorni un’adeguata alternativa. Se per qualche motivo ciò dovesse rivelarsi impossibile è necessario contattare tempestivamente i responsabili dell’Associazione.

Costi

La quota associativa è di 35,00 € ed é valida per un anno solare (fino al 31 dicembre). I rinnovi vengono accettati con il solo versamento della quota annuale fino al mese di giugno. Trascorsa quella data la procedura di iscrizione è la stessa di un nuovo Socio. I nuovi Soci accettati dopo il 30 Settembre inizieranno la loro attività a partire dal 1° gennaio dell’anno successivo.

Rinnovo della tessera

Ogni anno nel mese di dicembre vi arriverà una mail che vi segnala la scadenza della vostra adesione. Non siete tenuti a pagare nulla ma se desiderate confermare la vostra partecipazione a WWOOF Italia anche per l’anno successivo vi invitiamo a fare il versamento entro il 31 dicembre anche per non rischiare che i vostri wwoofers non siano coperti dall’assicurazione.

img-4

Pubblicato da Ale per WWOOF Italia

Contadino e Host nello Staff WWOOF Italia mi occupo della comunicazione e delle relazioni tra soci. Per contatti o per proporre nuovi contenuti webmaster@wwoof.it

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading