http://laboa.org/disegno%203%20ff%20.jpg

Piantiamo una foresta commestibile

da | Feb 2, 2012 | Corsi

Associazione Culturale
NUOVE PROSPETTIVE


LA BOA 
fattoria didattica 

Organizzano presso Podere Amarti:
“Piantiamo una foresta commestibile”
ovvero come trasformare un fazzoletto di terra in un bocconcino prelibato

dal 9 al 11 marzo 2012

corso pratico-teorico con Stefano Soldati
il corso è limitato a 20 partecipanti

NON SONO AMMESSI AUDITORI ESTERNI

   

https://org.wwoof.it/wp-content/uploads/2012/02/disegno-3-ff-.jpg
 
 

“Il più buon concime è 
l’ombra del giardiniere”.

              proverbio cinese

 
Cos’è una Food Forest? 
Un sistema agricolo composto da  alberi, arbusti, cespugli, rampicanti, piante erbacee perenni da foglia e da radice, che producano frutti, foglie, fiori, radici, legna utilizzabili in cucina o erboristeria. Riproducendo quanto fa la Natura, faremo un giardino che diventerà al più presto autosufficiente, assai produttivo ed estremamente bello.
Cosa faremo nel corso:
Impariamo a conoscere e riconoscere le principali piante commestibili utilizzabili nelle nostre zone: azzeruoli, noci, kaki, noccioli, biancospini, salici, giuggioli, sambuchi, corbezzoli, olmi, pruni, aceri e moltissime altre !
Parleremo di come si riproducono le piante, degli utilizzi, le epoche di raccolta e le loro proprietà.
Parleremo di MICORRIZE, della loro fondamentale importanza per la fertilità della terra, come salvaguardarle, riprodurle e come ripristinarle in terreni maltrattati.  Pianteremo tante piantine.

Materiale didattico:

file di articoli, fotografie, testi, indirizzi di vivaisti ed altro.
 
    Ogni corsista deve portarsi:
·        vestiti e scarpe da lavoro, stivali, guanti e  una vanga
·        se li avete portate: semi, piantine, pasta madre, madre dell’aceto, … altro? da scambiare con gli altri
·        entusiasmo (obbligatorio)
Costo:

da 10 corsisti € 190 se superiamo il numero di 10 il corso costerà 170 €

La quota comprende quota associativa, 3 giornate di docenza, materiale didattico, 3 pranzi del mezzogiorno e… una sorpresa!
A tutti i partecipanti verrà data in omaggio una piantina per iniziare la propria food forest.

Iscrizione:
Compilare e inviare la scheda; fare bonifico di 50 â‚¬ 
sul C/C postale n.  99551814 (oppure tramite bollettino postale) 
IBAN: IT38 N076 0102 0000 0009 9551 814 intestato a: Associazione Nuove Prospettive

Causale:

FFAMARTI +………….”    (…………. = nome partecipante)  e mandare conferma con fotocopia del versamento a:

http://laboa.org/aaal%20casa%20di%20paglia.JPG 
il saldo dovrà essere effettuato la mattina del primo giorno di corso.
La caparra è rimborsabile al 70% (saranno trattenuti 15€ per le spese di registrazione) se viene formalmente inviata una mail di disdetta entro 15 giorni dall’inizio del corso. Non è previsto alcun rimborso nel caso di ritiro nelle due settimane antecedenti all’inizio corso. Nel caso in cui il corso sia sospeso/annullato, la caparra sarà restituita totalmente.
Opportunità di volontariato:
per agevolare persone che non hanno grande disponibilità economica: le prime 2 persone che faranno esplicita richiesta possono fermarsi 3 giorni dopo il corso (fino al mercoledì prima di cena) a svolgere lavoro di volontariato in cambio di vitto e alloggio. Al termine dei 3 giorni ai volontari verrà riconosciuto un contributo forfettario totale di 60 € a titolo di rimborso spese. Per accordarsi sui dettagli è meglio contattare direttamente Harshil: info@podereamarti.it” target=”_blank” style=”color:blue”>info@podereamarti.it   0571-461981/3487624234

Dove:
il corso di terrà presso il Podere Amarti, Strada Fontanelle 10, 56020, MARTI, Pisa mappa
Quando:

orari:  ven 10-18 sab 9-18;  domenica 9-13    

Mangiare:

A mezzogiorno mangeremo tutti insieme. Chi vuole può portare da condividere un dolce e/o un vino (o altro…) tipico della propria zona di provenienza. Per la sera si può cenare presso la struttura che ci ospita per soli 15€/cena.

Dormire:
E’ possibile dormire presso il centro Amarti:
– notte e colazione in stanza da 3-4 posti letto € 25,00
– notte e colazione in stanza singola/doppia € 35,00
Contattateci per chiedere la disponibilità: info@podereamarti.it 0571-461981/3487624234 Harshil;
Docente:

Stefano Soldati: diplomato con lode in Erboristeria all’Università di Urbino; da oltre venticinque anni si occupa di agricolture alternative. Da diciotto anni gira per il mondo insegnando cerealicoltura biologica, gestione aziendale e successivamente costruzioni con balle di paglia. É uno dei primi quattro italiani diplomati in Permacultura. È stato il primo presidente della Accademia Italiana di Permacultura. È docente presso la Scuola di Pratiche Sostenibili di Milano, presso l’Ecovillaggio GAIA a Navarro (Argentina) e presso il CAT in Galles (UK).

info:

http://laboa.org/aaal%20casa%20di%20paglia.JPG
tel. 335 5634287 Stefano   skypestefanosoldati

per info logistiche:  info@podereamarti.it” target=”_blank” style=”color:blue”>info@podereamarti.it   0571-461981/3487624234  Harshil  

Pubblicato da Ale per WWOOF Italia

Contadino e Host nello Staff WWOOF Italia mi occupo della comunicazione e delle relazioni tra soci. Per contatti o per proporre nuovi contenuti webmaster@wwoof.it

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading