Home Events Dalle nostre reti iniziative Agroecologia come risposta alla crisi climatica
SovranitaAlimentare

Luogo

Vag61 – Spazio Libero Autogestito
Via Paolo Fabbri, 110, Bologna, BO

Data

Ott 17 2022
Expired!

Ora

8:30 pm

Agroecologia come risposta alla crisi climatica

Le scelte alimentari sono la nostra rivoluzione per far sopravvivere la terra:
rivendichiamo insieme che le istituzioni pubbliche sostengano l’agricoltura contadina e la piccola distribuzione locale!
Come funziona il modello di produzione imperante? Dove avviene la produzione del cibo? E chi ci guadagna?
Possiamo pensare di rifiutare questo modello e cambiare radicalmente il sistema per andare verso una reale transizione ecologica, energetica e tecnologica, tenendo insieme politiche che rispettino l’ambiente, il lavoro, la vita delle persone, l’approvvigionamento dell’acqua e dell’energia?

Durante questo incontro, ci proponiamo di affrontare insieme un tema complesso: può l’agroecologia prendersi cura del suolo e delle persone? In quale modo? Che tipo di impatto ha su sull’ambiente e sul lavoro una visione agroecologica? Può l’agricoltura contadina invertire la tendenza distruttiva dell’agro-business e della finanziarizzazione capitalista delle attività agricole, che ci ha portati all’emergenza climatica?

Ne parliamo con:
Giovanni Dinelli – Università di Bologna
Donato Nuzzo – Cooperativa Casa delle Agriculture (LE)
Timothy Raeymaekers – Università di Bologna
Introducono:
Mimmo Perrotta – Università di Bergamo e redattore “Gli Asini”
Saranno presenti alcuni produttori della Rete per la Sovranità Alimentare dell’Emilia Romagna.
Convergere Per Insorgere – verso il #22ottobre22
X