04 Marzo 2006

da | Lug 8, 2012 | Riunione di Consiglio

 

L’anno Duemilasei, il giorno quindici del mese di gennaio presso l’Hotel Mediterraneo in Roma via Cavour 15 (RM), alle ore 11,15, si riunisce il Consiglio direttivo della Associazione WWOOF ITALIA per discutere e deliberare sul seguente Ordine Del Giorno:

° Preparazione dell’assemblea del 2006: 

a) esame della bozza di bilancio consuntivo 2005;

b) ipotesi di bilancio preventivo per il nuovo anno;

c) proposte per l’ordine del giorno dell’assemblea 2006

° Varie ed eventuali.

 Il Presidente Claudio Pozzi dopo aver constatato la presenza dei seguenti
consiglieri: Pink Alan; Tassinari Valerio e Riggio Giuseppe; l’assenza dei seguenti consiglieri Zampagni Michele e De Marco Angelo; dichiara valida la riunione e nomina segretario Giuseppe Riggio, al quale affida la redazione del presente verbale.

Il Presidente apre la discussione sul primo punto all’ordine del giorno: 

I presenti iniziano a discutere sulla bozza del bilancio consuntivo 2005, redatta dal Dr Rigacci analizzando le varie voci presenti nella stessa, ed annotando i vari punti da chiarire e variare. Una volta chiariti tutti i punti, la nuova bozza verrà spedita ai consiglieri per le valutazioni che conducano alla redazione della bozza definitiva da presentare all’assemblea 2006. 

Riguardo al bilancio preventivo 2006, si decide di riproporre al gruppo dei coordinatori regionali lo stesso budget del 2005. In tal modo il gruppo dei coordinatori ha un punto di riferimento economico, per le sue proposte operative.

L’assemblea 2006 sarà organizzata sulla traccia di quella 2005, vale a dire che dopo una breve riunione di saluto e presentazione degli argomenti, i partecipanti si divideranno in gruppi di discussione tra i quali certamente ci sarà un gruppo di lavoro per il coordinamento regionale, la commissione di bilancio ed altri gruppi di discussione che saranno indicati nella convocazione, anche secondo le proposte che verranno nei prossimi giorni dai soci. I tempi di presentazione delle relazioni dei gruppi e gli interventi dei soci saranno regolamentati, per consentire a tutti di esprimere le proprie opinioni. 

Il consiglio, valutato il preventivo di spesa presentato dal Dr Claudio Rigacci per le sue prestazioni professionali verso il WWOOF Italia, considerata anche la parcella presentata per l’anno 2005 (¤ 758,40 + ritenute fiscali), approva, anche per l’anno 2006, l’incarico a lui affidato di consulenza contabile, secondo quanto previsto dal preventivo da lui presentato.

Giuseppe  chiede al consiglio di prevedere un’ulteriore riunione prima dell’assemblea 2006, che dia la possibilità di partecipare a tutti i consiglieri (compresi gli assenti odierni), e che ci consenta di arrivare all’assemblea con un bilancio definitivo, in modo da non utilizzare il tempo per l’assemblea in lunghe discussioni contabili e burocratiche, ma dedicando l’assemblea allo sviluppo di progetti pratici di crescita culturale, sociale e politica del Wwoof Italia.

Giuseppe propone di trovare una sede diversa da Ebbio per l’assemblea 2006, anche se sia necessario spendere qualche somma in più, di cui comunque l’associazione dispone, ma rendendo più accogliente e comoda la partecipazione dei soci all’assemblea; propone anche di spostare di una settimana la data prevista per il 25.2.2006. 

Viene valutata positivamente l’opportunità di partecipazione alla manifestazione “Fa la cosa giusta” proposta dal gruppo dei coordinatori, cui si da incarico di valutare tempi, modi e costi.

Alle ore 17.18,  il presidente, non avendo null’altro su cui deliberare, dichiara chiusa la  riunione mediante redazione, lettura, approvazione e sottoscrizione del presente verbale.
Il Presidente (Claudio Pozzi) Il Segretario (Giuseppe Riggio)
    _________________       _________________
I consiglieri

Valerio Tassinari  _______________  Alan Pink _______________

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading