CORSO DI INTONACI IN TERRA CRUDA

da | Set 8, 2012 | Corsi

14-16 settembre 2012
al Centro Thar dö Ling – Montelepre (PA)
CORSO DI INTONACI IN TERRA CRUDA
Con Stefano Soldati

Utilizzare la terra per realizzare una casa può essere molto più che una
“chicca architettonica”: una scelta più vicina alla natura, che implica
meno consumo di combustibili fossili, in particolare se la terra è di
provenienza locale; una scelta sana per chi la lavora e per chi abita. La
terra è un materiale completamente naturale e può essere lavorata anche a
mani nude (e con i piedi!) e regala ai locali un elevato confort
abitativo.

Il corso avrĂ  una parte teorica in cui saranno spiegati i vari impieghi
della terra cruda nelle costruzioni ed in particolare negli intonaci, ed
una consistente parte pratica in cui i partecipanti impareranno la tecnica
applicativa realizzando direttamente gli intonaci interni dell’edificio.
Il corso sarĂ  attivato con un minimo di 8 partecipanti e potrĂ  accoglierne
un massimo di 15.

Quota di partecipazione: 210 euro a partecipante, comprensiva di vitto e
posto tenda, utilizzo di doccia all’aperto e compost toilet in esterno.
Per i primi 5 iscritti la quota è di 160 euro. Se i partecipanti dovessero
raggiungere il numero massimo la quota di partecipazione sarĂ  ridotta. I
pasti saranno vegetariani con cibi di provenienza locale e biologica.
Per chi desiderasse una sistemazione diversa è possibile il pernottamento
presso agriturismi o hotel a basso costo a qualche km dal Centro.

Dopo il corso, sono benvenuti i partecipanti che volessero prolungare la
permanenza al Centro per sviluppare l’abilità nella tecnica appresa,
aiutando a completare la realizzazione degli intonaci in cambio di vitto e
alloggio. Il periodo è da concordare.

Per informazioni e iscrizioni
Centro per lo sviluppo della consapevolezza Thar dö Ling – Contrada Serra
Canneto snc – 90040 Montelepre. Tel 091 8986084 –3402521868.
info@centrothardoling.itwww.centrothardoling.it

TDL-terracruda2012.pdf

Pubblicato da Bridget per WWOOF Italia

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading