10 Settembre 2012

da | Apr 23, 2015 | Riunione di Consiglio

RIUNI0NE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI WWOOFITALIA

Viareggio  Lunedì 10 Settembre 2012

Presente il Consiglio al completo

Si discute e delibera su quanto segue:

1. Richiesta del consigliere Nirav di un contributo per la partecipazione di WI con un banco presto una manifestazione fieristica legata ai temi di ambiente e sostenibilità in Sicilia

Si accorda il contributo, che dovrebbe aggirarsi sui 300€ Dino si occupa della risposta a Nirav chiedendo di precisare la cifra occorrente e quali aziende saranno presenti

2. Redazione di un nuovo volantino che aggiorni la presentazione al pubblico degli scopi di WI

Valerio preparerà una bozza estrapolando dalle precedenti comunicazioni ai soci sia host che viaggiatori e altri documenti, per sottolineare l’aspetto culturale più che economico, del patto associativo.

3. Richiesta del consigliere Ciro di un contributo per un campo di lavoro

Poichè il contenuto della richiesta non ci appare chiaro Claudio scriverà a Ciro per avere delucidazioni.

4. Definizione di una data di chiusura  per l’accettazione di iscrizioni di host.

Si ridefinisce l’orientamento emerso anche in assemblea di indicare come data di chiusura il 31 Agosto ma anche di mantenere margini di flessibilità per singole richieste motivate. Lo scopo è di non sovraccaricare

l’ufficio e spingere alla puntualità (in particolare i rinnovi, anche se per statuto restano iscritti fino al 30 giugno), per far sì che i viaggiatori abbiano una lista completa delle aziende fin dall’inizio dell’anno.

Questo tema va chiarito in via definitiva alla prossima riunione con i coordinatori (e quindi Mario mettilo nell’ODG)

5. Verifica degli incarichi affidati all’Avv Di Cicco a approvati in Assemblea, relativamene a:

5.1 Adeguamento alla normativa privacy

Claudio solleciterà l’interazione tra il gestore del sito, l’avvocato e la segreteria, per concludere l’iter adeguativo

5.2 Istituzione di probiviri

Si fanno i nomi di alcuni possibili designabili e si chiederà ai coordinatori di fare altrettanto tenendo presenti i requisiti di

esternalità a WI, ma conoscenza dello stesso, affidabilità, buona conoscenza dell’ingleseea utilizzo del computer,

con l’intenzione di definire la materia alla prossima riunione con i coordinatori

5.3 Armonizzazione fra statuto e regolamento

5.4 Gestione delle lamentele. Si ribadisce la necessità di trovare il modo di sollevare la segreteria dal compito di ricevere le lamentele

In merito a questi ultimi 3 punti Claudio seguirà il lavoro dell’avvocato per arrivare a una proposta operativa

6. Ispezione dell’INPS presso una nostra azienda nelle Marche

Si prende atto dell’avvenuto ricorso contro le sanzioni comminate dagli ispettori, a cui WI comparteciperà con la host, che,

pur con una manchevolezza sul regolamnto di WI, riteniamo vittima di un’azione sanzionatoria indebita e vessatoria

Si sottolinea l’urgenza e criticità del riconoscimento della relazione host-viaggiatore come rapporto fra membri di un’associazione con finalità socio culturali

e non economiche, da far valere alle autorità vigilanti in materia di lavoro e da comunicare in maniera sempre più chiara a tutti i soci o aspiranti tali

Claudio visiterà le Marche per discutere il caso con l’azienda sanzionata e le altre aziende del territorio

Il tema sarà al centro dell’imminente riunione di cui segue nota

7. Incontro coordinatori e consiglieri a Bibbona il 5 6 e 7 ottobre pp.vv.

Si definiscono programma e odg. Mario (che li aggiungerà a questo verbale) li riporterà nella bozza di lettera di convocazione da inviare agli interessati

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading