8 e 9 Dicembre 2011

da | Apr 23, 2015 | Riunione di Consiglio

Riunione di Consiglio di WWOOFITALIA * Murazzano CN, 8-9 Dicembre 2011

Presenti:  Claudio Pozzi, Mario Gala, Dino Chiaraviglio
Assente giustificato, collegato via skype:  Valerio Tassinari

Si discute e delibera sui seguenti argomenti:

1) Gestione delle lamentele
-Si proporrà  all’assemblea la nomina di probi viri: fra i vari compiti si proporrà che abbiano quello di passare al vaglio le lamentele e monitorarne la gestione
-Si incaricherà il legale di verificare che la procedura di gestione dei dati sensibili in possesso dell’associazione, lamentele comprese, sia in accordo con la normativa sulla privacy

2) Sito internet dell’Associazione.  I gruppi di lavoro per lo sviluppo del sito stabiliti nella riunione di S.Vincenzo verranno sollecitati a fornire i loro contributi

3) WWOOF Internazionale
Claudio scriverà ai coordinatori di WWOOF internazionale, per dare chiarimenti:
-Sulla registrazione del marchio da noi effettuata sul territorio EU ed estendibile a livello mondiale
-Sulla possibilità di una polizza assicurativa Europea tramite una compagnia italiana.
Sarebbe utile creare un pool di soci che seguano l’evoluzione delle relazioni internazionali del movimento WWOOF Int. All’interno di questo gruppo e in accordo col Consiglio verranno decise le partecipazioni alle riunioni.

4) Compenso a Claudio Pozzi, per lavoro sostenuto per il WWOOF, proposto dai coordinatori
Il consiglio è favorevole all’erogazione, da sottoporre al voto dell’assemblea

5) Partenariato e appoggio a progetti e iniziative extra assembleari
Si sottolinea il principio di appoggiare e sostenere iniziative e campagne in linea con le finalità della nostra associazione senza la necessità di passare sempre e comunque in assemblea per la decisione soprattutto quando si tratta di iniziative prese da movimenti cui l’Assemblea ha già dato la sua adesione.

6) Campagna per l’accesso alla terra e contro l’alienazione dei terreni demaniali.
Ci si riserva di aderire presa visione sia del decreto che dei documenti in senso correttivo  proposti dal costituendo coordinamento di associazioni di opposizione al decreto

7) Richiesta della Rete Semi Rurali di finanziare un Database sulle sementi.
Emergono perplessità su alcuni aspetti del progetto, per cui si chiederanno chiarimenti alla Rete e ci si confronterà con altre associazioni che vi aderiscono

8) Progetti già approvati: monitoraggio della moria delle api, trazione animale, normativa per laboratori di trasformazione e diffusione di colture cerealicole di qualità.
Si discute lo stato di avanzamento con proposta di presentarli in assemblea.

 

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading