Bologna – Albergo Pallone

da | Set 25, 2017 | Riunione di Consiglio

Riunione di Consiglio

18 settembre 2017 – Bologna – Albergo Pallone 

Presenti: Giancarlo – Claudio – Basil – Bruno – Ilaria – Eszter – Alessandro (ore 11 – collegamento Skype)

Mattina ore 10-12,30 

– NIGERIA La riunione è stata cancellata a causa della scarsa partecipazione: i Paesi aderenti erano scesi sotto il numero minimo di 15 fissato dalla commissione. Come WI proponiamo che una parte dei 1.000€ che avevamo destinato all’evento, vadano a Ben (Nigeria) quale rimborso spese per l’impegno messo nell’organizzazione. 

– PIATTAFORMA COMUNE In collegamento Skype con Alessandro. Eszter e Basil ci illustrano le fasi del progetto e le questioni di bilancio (v. allegata mail di Eszter Al momento la piattaforma è operativa per WWOOF Canada e si aggiungono a breve Independents, Ungheria e Spagna. Entro gennaio 2018 dovrebbero aderire 19 Paesi.  La piattaforma comune, creata e gestita attualmente da Brainflex è di proprietà di FoWO: la prospettiva è avere un gruppo interno in grado di aggiornala secondo le esigenze di chi la utilizza. Ci saranno molti aspetti da valutare se si decide per l’ingresso di WI (profili dei WWOOFers, gestione delle segnalazioni, ecc.). Alessandro potrebbe far parte del gruppo di FoWO che lavorerà sulla piattaforma. Si propone una sua formazione per il potenziamento della lingua inglese.

– TESSERE  Claudio fa una prova di interfacciamento diretto con Cartasì che prelude all’efficacia del nuovo metodo di tesseramento dedicato ai wwoofers

Pranzo all’Estravagario

Pomeriggio ore 14,30 – 17,00

– LLOOF Eszter chiede uno spazio nella riunione in Puglia per mostrare lo stato dei lavori. Attualmente ci sono tre paesi coinvolti: Spagna, Germania e Italia. Ora si possono caricare filmati didattici in italiano ed è disponibile un calendario per pubblicizzare gli eventi. C’è un filmato di presentazione dell’esperienza WWOOF sul sito di FoWO ora sottotitolato in italiano: da condividere e far girare.

– RIUNIONE AUTUNNALE – programma di massima:

giovedì pomeriggio – arrivo e incontro con i soci sospesi (v. sotto) prepariamo 4 cartelloni con i temi da discutere in modo che ciascuno possa iscriversi 

  • nuovi host – visite – descrizioni
  • qualità della relazione di WWOOFing nella mia area (autovalutazione utile per B.S.)
  • gestione delle segnalazioni
  • piattaforma internet / social

riprendiamo il cartellone di Rispescia con i desiderata dei coordinatori e vediamo se ci sono altri temi importanti 

venerdì mattina – introduzione e formazione sulla gestione delle riunioni – cerchio – scambio esperienze

venerdì pomeriggio – cerchio – scambio esperienze + una relazione (es. FoWo – LLOOF)

venerdì sera – proiezione?

sabato mattina – continua la formazione sulla gestione delle riunioni – cerchio – scambio esperienze 

sabato pomeriggio – cerchio – scambio esperienze + una relazione (es. emergenze) + una relazione (es. migranti)

sabato sera – festa?

domenica mattina – Paesaggi terrazzati (Echis) + La radio in valigia – presentazione delle attività delle giornate ai soci locali approfondimento su wwoof italia

domenica pomeriggio – incontro locale Puglia-Basilicata

– AUTOFORMAZIONE Antonio (da contattare) – Elisabetta (da contattare) – Eszter (fa sapere) e Giancarlo (fa sapere) potrebbero animare questo aspetto mettendo a frutto la loro esperienza?

– RELAZIONI FoWO – LLOOF = Basil ed Eszter – Migranti = Ilaria e Claudio – -Emergenze = Fabio – Basil – Carla – Amatrice 2.0 (da contattare)

– VITA DEL CONSIGLIO Abbiamo fatto un breve bilancio sulle difficoltà rilevate in questi primi 6 mesi di lavoro insieme. È necessario andare avanti nel lavoro sulla definizione dei ruoli, per questo ci proponiamo un incontro di un paio di giorni nella prima metà di novembre.

– SOSPENSIONI: Soci da invitare (6)  Claudio manda la mail

Pubblicato da Ca per WWOOF Italia

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading