SEMINARIO FORMATIVO GESTIONE SISTEMA FORAGGERO

da | Mag 9, 2019 | Corsi

PRATICHE AGROECOLOGICHE: LA GESTIONE DEL SISTEMA FORAGGERO
Azienda Agricola Boccea | Via di Boccea 1321
7 – 8 GIUGNO 2019

PROPOSTA FORMATIVA

L’obiettivo del seminario, che comprende parti teoriche e parti pratiche in campo, è trasmettere competenze sulla gestione del sistema foraggero nell’allevamento dei ruminanti tramite la applicazione di pratiche agroecologiche, questo consente di ottenere un razionamento basato prevalentemente su pascolamento e fieni di qualità.

Il benessere animale ne risulta favorito, l’ambiente ne trae vantaggio in quanto i sistemi foraggeri sono importanti fornitori di servizi ecosistemici, e le voci di costo aziendali risultano ridotte. È indispensabile una corretta gestione agronomica, la elaborazione di un Piano di Pascolamento, una relazione con gli animali basata sulla collaborazione e la valorizzazione della multifunzionalità aziendale tramite la agroforestazione. Il rispetto degli animali e lo studio dei complessi equilibri degli ecosistemi agricoli pongono le basi per  un allevamento sostenibile dal punto di vista etico, ambientale, economico e socio-territoriale.

Coordinamento didattico a cura di Francesca Pisseri

Pubblicato da Bridget per WWOOF Italia

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading