Mario Gala, visionario maestro di vita, ci ha lasciati.

da | Apr 1, 2018 | Notizie

Ieri abbiamo dato l’ultimo saluto a Mario.

Eravamo tani, chi da lontano, chi da vicino a dare l’addio a Mario e a circondare d’affetto Isa e i figli: fra i tanti molti giovani a cui Mario ha cambiato la vita, aiutandoli ad aprire gli occhi su se stessi, sulla propria ispirazione, sulla libertà di intraprendere.

 

Un legame con la terra in cui l’elemento politico e sentimentale  si fondono con la ricerca della semplicità, della allegra frugalità dei gesti e delle azioni accompagnata dall’amore per l’abbondanza nella festa e  nella condivisione.

Mario è stato un appassionato interprete dello spirito del Wwoofing: ne sono testimonianza le centinaia di Wwoofers giovani e meno giovani che al Finocchio Verde hanno trovato ospitalità e guida nella acquisizione di consapevolezza, spesso anche nella acquisizione di saperi e pratiche che hanno permesso ad alcuni di loro di diventare a loro volta “agricoltori per scelta”.

Nel salutare Mario vogliamo fare gli auguri a Christian e Julien che hanno deciso con coraggio e determinazione di prendere in mano il timone del Finocchio Verde.

Accompagnati dalla sapienza di Isa sapranno tenere accesa l’aspirazione di Mario alla propagazione della cultura e dello spirito della Terra.

Vi regaliamo una lettera che Matteo ha voluto scrivere a Mario nel giorno della scomparsa.

Addio piccolo grande uomo.

In questo momento di dolore, anche se con un assurdo sorriso sulle labbra pensandoti a fare il gesto dell’ombrello a tutti gli Dei, mentre scorrono lacrime sulle mie guance e gli occhi mi s’appannano, ti voglio dedicare queste parole.

Un saluto a te, che con caparbia ci hai indicato la via che dalle periferie asfaltate fugge via, tra monti valli e colline.

Un saluto a te, che con il sorriso sulle labbra sapevi anche incazzarti, eccome!

Un saluto a te e alla cascina che con amore e ostinazione hai costruito, poco alla volta, per lavorare e fare festa.

E un abbraccio a Isabella, che ti ha amato e sostenuto nei momenti magnifici come nella tragedia.

Ricordo i bei tempi passati insieme a parlare, riflettere, insultarci e darci ragione…

Mi piace pensarti felice a scorrazzare nei pascoli celesti, dove forse c’è più erba che su questa terra isterilita.

Quaggiù, invece, toccherà a noialtri continuare a percorrere le strade che dalla miseria metropolitana portano alla dura libertà della vita selvatica.

Con determinazione e rabbia, ma sempre ridendo.

Come sapevi fare tu.

Addio, Mario.

Matteo, Barcellona, 29 marzo 2018

 

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading