italialibera

Stallo in UE sui nuovi OGM

da | Dic 13, 2023 | Dalle nostre reti

non va a buon fine il tentativo di accelerazione sulla deregolamentazione

Il Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura UE non raggiunge una maggioranza qualificata sulla proposta della presidenza spagnola, che avrebbe eliminato etichettatura, tracciabilità e valutazione del rischio per i nuovi OGM. La Coalizione Italia Libera da OGM: “Ora si fermi la deregulation e si apra un dibattito pubblico”.

recita l’introduzione al comunicato stampa della Coalizione Italia Libera da OGM ospitato sul sito Terranuova.it

aam.it
aam.it

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it.

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading