Braccianti al lavoro - ANSA/ QUOTIDIANO DEL SUD

Dambe So ed SOS Rosarno

da | Set 17, 2022 | Dalle nostre reti



al centro la dignità e il lavoro

Alberta Cardinali di Rete Gas Marche e Gas Montimar racconta del suo incontro con Dambe So ed SOS Rosarno in occasione del suo viaggio in Calabria.

“Premetto che come gasista sono da anni a fianco di SOS Rosarno, delle lavoratrici e dei lavoratori, dei produttori, di coloro che attraverso il lavoro, fanno attivismo politico e sociale in un territorio occupato dagli apparati dello stato e dalle mafie. Questo breve racconto nasce dal desiderio che avevo da tanto tempo di andare in Calabria, di vedere la Piana di Gioia Tauro, di conoscere i luoghi e le persone che stanno dietro le cassette di arance che arrivano a Senigallia e che profumano di dignità, di lavoro resistente e coraggioso per il cambiamento. Ci sono andata portando lo sguardo del mio Gas, della mia Rete regionale e per restituire loro ciò che avrei visto e ascoltato. Per me le vacanze sono un privilegio, ma anche una responsabilità, cui subordinare la scelta di dove alloggiare, dove mangiare, cosa portare a casa e cosa lasciare. In quella parte di Calabria io ho lasciato un pezzo di cuore, ma ho portato a casa molto di più.”



Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it.

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading