Daria e le rape

Assalto delle multinazionali al cibo

da | Lug 14, 2023 | Dalle nostre reti, News

forte rischio di controllo corporativo dei sistemi alimentari

“La crescente influenza imprenditoriale all’interno della FAO e il suo cambio di rotta di questi anni hanno un effetto significativo nel mercato globale, perché vengono meno il principio di responsabilità e soprattutto norme chiare che garantiscano la trasparenza e salvaguardie efficaci contro i conflitti di interesse.”

E’ il passaggo saliente dell’articolo ospitato dagl amici di Comune-info.

Le organizzazioni contadine del Sud del Mondo, i movimenti sociali, i popoli indigeni e le organizzazioni della società civile si oppongono fermamente al controllo della governance alimentare globale da parte delle multinazionali e del cosiddetto modello multi-stakeholder, come previsto dall’agenda del vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite (UNFSS).

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it.

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading
Daria e le rape