RI.SEMINA

RI.SEMINA – a cura di Soffi di Terra

da | Ago 22, 2023 | Dalle nostre reti, In primo piano, Sul Territorio

progetto di mappatura e sostegno per piccole realtà contadine colpite dall’alluvione.

SOFFIDITERRA, associazione romagnola, ha dato vita ad una iniziativa per sostenere le piccole realtà agricole che da sempre si occupano della terra con cura e rispetto e che sono state danneggiate dall’alluvione, dal fango, dall’acqua e dalle frane, dopo il gelo e le grandinate delle settimane precedenti.

Diamo volentieri spazio alla lodevole iniziativa di Soffi di terra sul nostro blog.

“Nessuno ne parla più come se il tempo che passa possa cancellare la nostra storia. Il fango e la trasformazione delle nostre colline ha modificato la morfologia del paesaggio Romagnolo e la nostra morfologia più interiore e spirituale.”

Aiutateci ad aiutare. Diffondete questo appello

E’ in corso una attività di mappatura

si può dare un contributo per integrare la attuale mappa, segnalando a soffiditerra@gmail.com altre piccole realtà agricole e contadine alluvionate

🎁 Puoi fare una donazione sull’iban di Soffi di terra

IT51Q0501802400000011652211 Causale: “Erogazione liberale a sostegno dei contadini alluvionati”


Il nostro intento è quello di entrare in contatto con le realtà individuate, capire i bisogni e costruire una rete affinché possano ancora agire per il bene della comunità, a contatto con la Terra

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it.

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading