Le novità su obblighi vaccinali e greenpass .

da | Feb 7, 2022 | Comunicazioni dell'Associazione

Cosa dicono i decreti

Il Green Pass rafforzato (ottenibile solo se guariti o in regola con il percorso vaccinale) è obbligatorio già da tempo per accedere a qualsiasi tipo di trasporto pubblico.

A partire dalla metà di Febbraio 2022 i cittadini ultracinquantenni saranno sottoposti all’obbligo vaccinale. Non sarà più possibile quindi per chi avrà compiuto 50 anni di età svolgere attività lavorative o di volontariato (nei luoghi di lavoro pubblici e privati) se sprovvisto di certificato di guarigione o di vaccinazione. Per i più giovani sarà invece possibile accedere a luoghi di lavoro o volontariato anche con un semplice certificato da tampone negativo (dalla durata di 48 ore).

Cosa raccomanda WWOOF Italia ai suoi associati

La relazione tra Host e Wwoofer è una relazione di incontro e riconoscimento basata sul rispetto e la fiducia, sul confronto tra i rispettivi bisogni e aspettative. Nonostante questa relazione sia condizionata dall’attuale legislazione “di emergenza”, che impone ulteriori restrizioni alle attività lavorative e di volontariato, la libertà di potersi relazionare senza pregiudizi di sorta sta dimostrando quanto si possa coesistere ed accogliere la diversità come possibilità di crescita.

Per qualsiasi dubbio o necessità di approfondimento telefonate al 351 0810820

0 commenti

Invia un commento

Altre notizie da WWOOF Italia

Loading
Le relazioni fra soci ai tempi del Green Pass