casa-passerini-torrita-siena-

Podere Padolecchie – Coltivare Cultura

da | Giu 8, 2022 | I Nostri Soci, Iniziative

una iniziativa da propagare

Abbiamo conosciuto Sara agli inizi della sua avventura da imprenditrice agricola. La forza e la generosa creatività di questa donna ci hanno colpiti immediatamente ed è nato un sodalizio discreto ma solido che ha portato nel tempo a consolidare relazioni costruttive.

Suo l’intervento al recente raduno di Fano che ha dato una rappresentazione concreta della forte relazione fra WWOOF Italia e Rete Semi Rurali. Ma è stata anche l’occasione per Sara per presentare le sua ultime iniziative:

LA CASETTA del LIBRO SCAMBIO per una libera circolazione dei libri

LA BIBLIIOTECA per condividere lo spazio dedicato alla cultura.

Complimenti a Sara per la semplicità con cui mette in campo idee originali e non scontate che dimostrano che l’amore per la coltura del cibo sano ed eticamente giusto è soesso espressione di un forte bagaglio culturale.

il motto dell’azienda di Sara

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading