pastore

Scuola Nazionale di Pastorizia

da | Lug 9, 2022 | Corsi, Dalle nostre reti, Formazione

Le prime sperimentazioni in Lombardia e Piemonte.

Acquisire competenze in tema di pratiche agricole sostenibili per la gestione del pascolo (con bovini, ovini e caprini), alimentazione animale e caratteristiche anche organolettiche delle produzioni, nonché sulle principali tecniche di caseificazione artigianale e lavorazione delle carni. Entrare in una rete di scambio tra ricercatori e pastori.

img-2
immagine da Il Riformista

Queste sono le opportunità che la SNAP, la Scuola Nazionale di Pastorizia offre a 15 “aspiranti pastori” maggiorenni provenienti da tutta Italia con l’iniziativa “Formazione e Accompagnamento per Giovani Pastori” promossa da Rete Rurale Nazionale e Riabitare L’Italia con il contributo della Fondazione Cariplo. I candidati selezionati parteciperanno gratuitamente a 10 giorni di formazione e confronto sulla pastorizia come opportunità di sviluppo sostenibile per le aree montane e usufruiranno della copertura gratuita dei costi di vitto e alloggio per il periodo di permanenza in loco. Il programma, ricco di occasioni di scambio con esperti di innovazione in ambito agricolo e sociale, si terrà dal 26 Settembre al 7 Ottobre 2022 in provincia di Cuneo, appoggiandosi operativamente ad aziende tutor in Valle Stura di Demonte e ai laboratori di Moretta di Agenform.

Le candidature per partecipare gratuitamente al corso sono aperte fino al 15 luglio (nuova scadenza): gli interessati possono partecipare seguendo le istruzioni del bando disponibile al link: https://www.reterurale.it/giovanipastori

I posti totali disponibili sono 15, di cui 10 riservati a persone provenienti dalle provincie di Cuneo, Verbano Cusio Ossola e Pavia.  Gli studenti saranno inseriti in un percorso di accompagnamento allo sviluppo di un’idea imprenditoriale/progettuale per l’avvio/consolidamento della propria attività

Per informazioni rivolgersi a Francesco di Meglio

349 1771634

— 

img-3

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it.

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Nuovi ogm, il Parlamento europeo approva la deregolamentazione

Le 42 organizzazioni della Coalizione Italia libera da ogm (tra cui Wwf, Lipu, Legambiente, Greenpeace, Federbio, Assobio, Navdanya International) hanno espresso un profondo rammarico per il voto del Parlamento europeo sulla deregolamentazione giudicando l’eliminazione della valutazione del rischio sui nuovi ogm grave e contro gli elementi fondanti del patto europeo.

Loading