PesticideCheckUp

Il Pesticide-CheckUp invita i cittadini di tutta Europa a far testare i loro capelli

da | Giu 7, 2022 | Dalle nostre reti, Iniziative

La Campagna Europea contro l’uso dei Pesticidi

I pesticidi sono una seria minaccia per i nostri sistemi alimentari e agricoli. Sul campo, uccidono gli impollinatori come le api e riducono la qualità del suolo. Mettono in pericolo la salute degli agricoltori e dei lavoratori dei campi. Ma il loro impatto tossico non si ferma al cancello dell’azienda agricola: trovano la loro strada nella nostra acqua potabile, nell’aria che respiriamo e nel cibo che mangiamo.: si nascondono anche nei tuoi capelli?

Unisciti a noi per il Pesticide-CheckUp ( in tutta Europa e scoprilo!

Il Pesticide-CheckUp invita i cittadini di tutta Europa a far testare i loro capelli per 30 diverse sostanze pesticida. Con questo approccio di scienza dei cittadini manifestiamo le nostre richieste ai decisori europei: vogliamo il loro impegno vincolante. Per partecipare, ordina il tuo test-kit qui

In allegato il comunicato stampa e i 10 punti chiave della campagna contro l’uso dei pesticidi.

Pubblicato da Claudio per WWOOF Italia

Nello Staff di WWOOF Italia mi occupo fra le altre cose di comunicazione. Se hai notizie di iniziative o progetti da pubblicare contattami all'indirizzo claudio.pozzi@wwoof.it o chiama al 3510810820

0 commenti

Altre notizie da WWOOF Italia

Una opportunità a Montieri (GR)

“A single o coppie, dotati di automezzo, amanti del silenzio e della natura selvaggia, offro appartamento completamente ammobiliato e attrezzato e la facoltà di coltivare e fruire di un orto di 500 mq in una casa colonica molto isolata nel comune di Montieri (GR), in cambio di 7 ore settimanali di assistenza a persona anziana che vive in appartamento limitrofo. (Wifi rapidissimo).“

Estate 2022 – Fattoria il Rosmarino – Marcon, Venezia

Mettiamo a disposizione un’area di 18 ettari già condotta con metodo biologico, dove incrementare le strutture esistenti per
adeguarle alle nuove necessità.

L’agricoltura è definita legalmente “SETTORE PRIMARIO”, anche se ce l’hanno fatta percepire come l’ultimo dei bisogni, poiché il
diritto a sfamarsi non può essere negato a nessuno.

Questa REALTÀ AGRICOLA è la vera scelta che abbiamo deciso di perseguire.

Loading